Bioenergetica. Consapevolezza Corporea. Intelligenza Emotiva.

Bioenergetica. Consapevolezza Corporea. Intelligenza Emotiva.

Laboratorio di Formazione Partecipata, a cura del dott. Lorenzo Scala.FX18

I lunedì 3 ottobre, 7 novembre, 5 dicembre 2016.

I giovedì 26 gennaio, 23 febbraio, 30 marzo, 27 aprile, 25 maggio, 29 giugno 2017.

Dalle 20.15 alle 23.00.

Villa Brea, c/o Centro Sportivo EquiliBrea, Strada Pecetto 14, 10023 Chieri (TO).

Il presente Laboratorio di Formazione Partecipata è una tra le

Attività Formative proposte dal “Lo Specchio Magico” Torino.

La consapevolezza corporea è la capacità di rendersi conto di cosa accade nel nostro corpo, la capacità di riconoscerne i messaggi e le modalità di comunicazione, la capacità di utilizzarne adeguatamente e funzionalmente le potenzialità.

La consapevolezza corporea è essa stessa una potenzialità, il cui migliore e più sano utilizzo si rende possibile grazie al nostro “sentire”.

Sentire è un concetto molto semplice: è percepire il corpo (come diceva Lowen) e su tale funzione, sul suo miglioramento, agiremo attraverso mirate esercitazioni “bioenergetiche”.

Sul nostro sentire fondiamo il senso di noi stessi, il nostro stare bene, il nostro stare male.

Il nostro sentire dà vita alle nostre emozioni e colori e significati alla nostra vita.

Migliorare il nostro sentire sviluppa al meglio la nostra Intellignenza Emotiva.

Ma quando il nostro sentire è debole, soppresso, offuscato, evitato, non ci rendiamo conto delle nostre emozioni e, progressivamente, ne perdiamo il senso.

La strada del “sentire” è una strada che passa dal corpo ed il “sentire” è una funzione del nostro “Ascolto”; ascolto propriocettivo dei movimenti, del movimento del nostro corpo, del come risuona, delle energie che lo compongono, attraversano, bloccano.

11 L’ascolto del nostro corpo come sfondo dal quale trarre, di volta in volta, il senso di “quello che c’è” in campo e, così, orientare al meglio il nostro agire, rimettendo in moto la virtuosità circolare del nostro “sentire”, che alimenta la nostra consapevolezza, che rende più ricco e carico di senso, e di significati, il nostro “sentire”, facendoci agire meglio, con più intelligenza.

Insomma, abbiamo bisogno di fare esperienza di quanto, e come e cosa, possiamo e sappiamo sentire.

Ecco, allora, le Esercitazioni di Consapevolezza Corporea proposte dal dott. Lorenzo Scala, in collaborazione con i trainer del “Lo Specchio Magico” Torino.

Esercitazioni del nostro corpo in movimento, dei movimenti e suoni ed energie del nostro corpo, dentro e fuori di noi, insieme agli altri ed in loro contatto.

Per saperne di più: CONTATTACI.

Share Button

0 Comments