Missione “IN COUNSELING”

Voglio aprire questo blog di “In Counseling”, Scuola di Formazione Professionale per aspiranti Counselor, innanzitutto, presentandone lo “spirito”.

Questo blog vuole essere, in uno spazio virtuale, un luogo reale di incontro e di confronto per tutti coloro che vedono nel Counseling (e/o possono imparare a vedere nel Counseling) un modo di stare al mondo in grado di migliorare se stessi, le cose che ci riguardano, che riguardano l’uomo e le sue relazioni con se stesso, con gli altri e con il proprio ambiente.

Il nostro è un tempo che vede affermarsi modelli culturali e di comportamento che mettono a rischio la sopravvivenza stessa della specie umana e del mondo di cui è parte, modelli che alimentano i conflitti tra le genti e le singole persone, ingenerando crisi di ogni tipo e genere.

Il comune denominatore di tutti questi “modelli culturali e comportamentali” è, a mio avviso, la deriva di consapevolezza che in ognuno di noi sempre più stiamo sviluppando: cioè quella continua diminuzione della nostra capacità di dar valore al nostro essere organismi viventi, organicamente inseriti in una rete di relazioni sociali; quella continua diminuzione della nostra capacità di “stare in contatto” con i nostri genuini bisogni vitali, che non possiamo continuare a soddisfare a discapito degli equilibri naturali che ci comprendono, pena la possibilità di continuare a soddisfarli.

La nostra è un’esistenza che, per reggersi e svilupparsi, ha bisogno non solo che ognuno di noi si faccia carico della propria vita, ma anche di quella degli altri e dell’intero ambiente naturale che la rende possibile; diversamente, la vita scomparirà!

Ogni forma di vita è possibile unicamente se inserita in una rete di elementi che funzionano come sistema integrato in cui ogni elemento agisce in chiave di aiuto dell’esistenza altrui.

La vita è possibile grazie ad un sistema integrato di relazioni d’aiuto.

Tale sistema avrà tanta più “buona funzionalità” quanto più sarà elevato il livello di efficienza degli elementi che lo compongono.

Per quanto riguarda l’elemento umano di questo sistema, il livello di efficienza è direttamente collegato agli stati di consapevolezza che lo caratterizzano.

Il Counseling è una relazione d’aiuto che si ripromette di migliorare lo stato delle cose che riguardano chi ad esso si rivolge, attraverso modalità di relazione/comunicazione volte a sviluppare e migliorare i loro stati di consapevolezza.

Ma, per ognuno di noi, lo sviluppo ed il miglioramento dei nostri stati di consapevolezza è un’istanza di “buona funzionalità” utile a noi stessi e, più in generale, a tutta la “rete di elementi vitali” alla quale partecipiamo.

Ecco quindi che relazionarsi con le modalità proprie delle relazioni di Counseling diventa funzione di benessere, di sviluppo e di miglioramento non solo per chi si ritrova ad affrontare una qualche particolare situazione di difficoltà, ma per tutti noi, in ogni circostanza del nostro vivere quotidiano.

Il Counseling nasce al mondo come relazione d’aiuto centrata sulla capacità di accogliere e sostenere chi, per qual si voglia particolare ragione, non ce la fa ad affrontare da solo una qualche particolare difficoltà del proprio vivere quotidiano.

Ma, sempre più, il Counseling ed i suoi insegnamenti possono diventare un’esperienza ed un orizzonte culturale in grado di invertire le derive distruttive che ogni essere umano ha imboccato e contribuire, così, a rilanciare l’umanità intera verso più sani obiettivi di progresso e di civiltà.

“In Counseling”, Scuola di Formazione Professionale per aspiranti Counselor, si ripromette non solo di formare nuovi counselor, ma di sostenere lo sviluppo di tutte le abilità di counseling (abilità di comunicazione, di relazione e di consapevolezza, innanzitutto!) delle persone con le quali entra ed entrerà in rapporto.

Leggete questo blog, quindi, scrivete i vostri commenti, mandateci i vostri articoli, contattateci, veniteci a trovare, collaborate con noi, seguite le nostre proposte formative.

Contattaci.

Tutti insieme faremo tutti meglio.

Ad maiora!
Domenico Nigro.

Share Button
default

8 Comments

  1. Ciao a tutti gli amici di INCOUNSELING e un grande in bocca al lupo per il vostro nuovo progetto.

    Angelo Bonacci e tutto lo staff di Prometeo Coaching

  2. ida says:

    è proprio una missione speciale!!!
    in bocca al lupo.
    Ida.

  3. Edoardo says:

    Ciao, ho letto o meglio dire riletto questa pagina del blog.
    Ricordo bene cosa avevo provato la prima volta. Era stato un bello stimolo, un’eccitazione come direbbe Perls, per iniziare il mio percorso di counselor. Un percorso che ripensandoci bene era inizialmente centrato su di me, quindi un percorso di crescita. Ma ora è come se uno spazio nuovo si fosse aperto. Uno spazio allargato, che comprende il resto: gli altri, l’ambiente, il “mondo”. E la responsabilità che tutto ciò comporta. Forse ora mi è più chiaro cosa significa per me fare counseling o quantomeno provarci e mi piace, mi sostiene!
    “La nostra è un’esistenza che, per reggersi e svilupparsi, ha bisogno non solo che ognuno di noi si faccia carico della propria vita, ma anche di quella degli altri e dell’intero ambiente naturale che la rende possibile; diversamente, la vita scomparirà!”

  4. Quest’articolo è una pietra miliare del blog e non solo perché lo inaugura ma perché è, per me, una fonte d’ispirazione continua. Qui ritorno nei momenti di crisi, ogni volta che ho dubbi sul mio percorso, perché vivere ecologicamente, in buona relazione con me stesso e con l’ambiente che mi circonda, non è cosa semplice.
    Qui ritrovo il senso del mio cammino e la carica necessaria per andare avanti espresso con le parole del poeta William Ernest Henley :

    Non importa quanto stretto sia il passaggio,
    Quanto piena di castighi la vita,
    Io sono il padrone del mio destino:
    Io sono il capitano della mia anima.

    Angelo

    • domenico says:

      Se la virtù è tenacia, ben vengan gli anni e i frutti.
      Noi siamo qui.
      Ciao, Angelo. Bello il tuo commento.