fbpx

CI PIACERA’ SAPERE DI SAPER AMARE.

CI PIACERA’ SAPERE DI SAPER AMARE.

(Lettera di un maestro ai suoi allievi)

Pensare con il cuore

Voglio sapere per cosa vi batte il cuore,

quando vi batte più forte.

Se è per la paura

o per la voglia di fare

ciò che desiderate

con chi desiderate.

 

Voglio sapere

se sapete vivere la gioia

la sua energia, il suo farvi saltare gambe all’aria

e ridere e giocare e correre

e abbracciare chi vi sta vicino

e cercare chi è lontano.

 8

Voglio sapere

se ci state a passare per stupidi

per amore

per i vostri sogni

per quanto è bella la vita.

 

Voglio sapere se sapete stare col dolore

senza perdere la fiducia

senza nasconderlo

senza buttarlo addosso a qualcun altro,

senza abbandonarvi all’odio o alla disperazione.


Voglio sapere se potrò fidarmi di voi

perché sarete capaci di essere voi stessi

anche quando vorreste essere qualcun altro

anche quando essere voi stessi

vi complicherà la vita e vi renderà invisi agli altri.

 ballo

Voglio sapere se riconoscete la bellezza

anche quando è nascosta

anche quando vi inganna

anche quando vi manca,

voglio sapere se sapete donarla

e se sapete riceverla.


Voglio sapere se sapete sbagliare

se sapete accettare il fallimento,

il vostro e il mio,

senza perdere la speranza, la fiducia

e la voglia di lottare.


Voglio sapere chi conoscete,

cosa vi piace, come camminate per strada

e voglio sapere se sapete ringraziare

 restituire e continuare a ricevere e a prendere

e a farne buon uso

 amicizia

Voglio sapere cosa sapete dello spirito che ci tiene insieme

e voglio sapere cosa vi anima

cosa vi dà la forza di stare in piedi

e di ritirarvi su, a testa alta,

dopo ogni caduta.

 

Voglio sapere se sapete fidarvi

se sapete sentire dietro le parole

e vedere dietro i comportamenti.

Voglio sapere se sapete stare con i pensieri che non condividete

se sapete leggere tutti i sentimenti.

 

Voglio sapere se vi piace stare soli

e se apprezzate la compagnia.

Voglio sapere chi volete amare e cosa volete amare.

Voglio sapere da chi volete essere amati

e per cosa volete essere amati.

 TANTA ROBA

Tutti questi “voglio sapere”

scopriteli Tutti

e fatemeli sapere.

Ché, allora, insieme

ci piacerà sapere

di saper amare.

 

Domenico Nigro.

Keep calm

Share Button
default

10 Comments

  1. Laurence says:

    mi sarebbe piaciuto aver il maestro Nigro come insegnante !! Bellissimo testo che condividerò con mia figlia..

  2. mg says:

    E’ così bella che le parole non mi vengono…..è da assaporare riga per riga….è una miniera d’oro

  3. mg says:

    mi chiedo e ti chiedo se è il titolo di un seminario.
    Grazie

    • domenico says:

      Cara Maria Grazia, grazie per il suggerimento.
      Potrebbe diventare il titolo di un seminario.
      Per ora è una sorta di “summa” di ciò che mi piacerebbe che i miei allievi imparassero dalla loro formazione IN Counseling.

  4. Mariangela says:

    Grazie Domenico,
    questa tua lettera è semplicemente stupenda.
    La leggo e la rileggo, e ogni volta scopro qualcosa di nuovo, di stimolante…e mi ci ritrovo in ogni riga, mi sento dentro, quasi “impregnata” dalle tue parole.
    E tu quanto io creda all’Amore, quanto io viva l’Amore…proprio come dici tu “Voglio sapere se ci state a passare per stupidi per amore, per i vostri sogni, per quanto è bella è la vita.”
    …ebbene, per tutte queste cose, io ci sto a passare per stupida…

  5. annabella says:

    Bellissima poesia Domenico! Grazie perché è incoraggiante e mi fa sentire che siamo in tanti a volere la stessa cosa: qualcuno che ci guidi a non sentirsi soli. Ciau e BUONA PASQUA! annabella.

  6. Marco says:

    Sì, bella poesia, e non vale solo per il maestro e i suoi allievi, ma anche per un genitore nei confronti dei figli, per un nonno nei confronti dei nipoti …
    Se il suggerimento diventa un’iniziativa, penso che parteciperò con piacere.

    • domenico says:

      Ciao Marco. Guarda che in tutti i nostri weekend di Formazione “X” lavoriamo alla ricerca del “piacere di saper amare”. Ti aspetto.

  7. Carmela says:

    Sarebbe bello riuscire ad amare come e chi vogliamo…purtroppo nonostante il bisogno e il desiderio d’amare ci poniamo o ci pongono limiti e l’amore non viene vissuto liberamente!
    Belle però le parole del testo…almeno aiutano un po’ 🙂
    Grazie Domenico

  8. Patrizia says:

    Mi batte il cuore per una carezza, provo gioia per un sorriso, sono stupida perché rincorro ancora i miei sogni, soffro per le offese di chi amo, non potrei mai amare tradendo l’amore, ho sbagliato e sono caduta tante volte, ma non ho mai smesso di lottare, amo la solitudine perché da sola mi ritrovo. Voglio essere amata per ciò che sono, da chi ad occhi chiusi riesce a vedermi.