/*Impostazioni di Stile*/

Il manuale per la formazione in counseling

“Il manuale per la formazione in counseling”

https://www.pragmacounseling.it/il-manuale-per-la-formazione-in-counseling/

L’AICo, l’associazione nazionale di counselor di cui faccio parte, invia ai propri soci una news letter settimanale, per esporre le attività che i propri Formatori propongono ai counselor associati, per la loro formazione permanente.

Da diversi mesi sto portando avanti la scrittura di un “Manuale per la formazione in counseling”, che pubblico in corso d’opera nel blog “PragmaCounseling”.

Questo manuale offre un importante quadro di conoscenze, sul counseling e sul “fare counseling”, a chiunque stia seguendo una formazione in counseling, ma la sua lettura può essere altresì utile a chiunque, per qualunque ragione, al counseling stesso sia interessato.

Per tale motivo l’ho proposta come attività didattica utile alla formazione permanente dei counselor associati AICo, utilizzando l’apposito “format” dall’AICo stessa a tal proposito predisposto.

Dopo averlo compilato e inviato, l’ho visto come una possibile interessante vetrina espositiva di questo manuale ed eccomi qui a sottoporla all’attenzione dei lettori di questo blog, della Scuola IN Counseling Lo Specchio Magico Torino, che mi appassiona dirigere.

Mi auguro che serva, a Te che leggi, come input in grado di portarti (o riportarti) alla lettura di questo manuale, certo che da questa saprai trarre molte “cose” buone.

Buona lettura, quindi.

Domenico Nigro.

Counselor, direttore didattico e trainer

Scuola IN Counseling Lo Specchio Magico Torino.

“Il manuale per la formazione in counseling”

FORMATORE PROPONENTE: Domenico Nigro
ISTITUTO DI RIFERIMENTO: Scuola IN Counseling Lo Specchio Magico Torino
TITOLO DEL PROGETTO: “Il manuale per la formazione in counseling”
SEDE DELL’ATTIVITÀ FORMATIVA: in ogni luogo, dove si abbia accesso ad un computer e ad un collegamento internet, basta cliccare su: https://www.pragmacounseling.it/il-manuale-per-la-formazione-in-counseling/ e navigare.

DATE E ORARI: Quando vuoi. Quando puoi.
COSTO: Attenzione, concentrazione, ascolto, riflessione.
CONTENUTI: Si tratta dei “lavori in corso” di un’opera/impresa la cui progettazione complessiva è sostanzialmente terminata e definita (ma pronta ad essere ripresa, alla bisogna), anche se non ancora conclusa in una produzione ultimata. Ultimate, però, sono alcune sue parti i cui contenuti, fruibili in sé e per sé, sono messi a disposizione, innanzitutto degli allievi della Scuola IN Counseling Lo Specchio Magico Torino, ma anche di chiunque altri voglia approcciarli, leggerli e studiarli.

Questo manuale, in stato di “avanzato corso d’opera”, è stato immaginato come una integrazione di cinque parti:

  1. Una parte in cui si renda chiaro cosa sia il counseling, a cosa serva, cosa lo caratterizzi, cosa lo renda specifico, come si impari a farlo, quali risultati produca, come se ne certifichino le competenze.
  2. Una parte che presenti la storia del counseling, nella sua veste di specifica e particolare attività professionale, distinta e diversa da altre, in particolare da quelle degli psicologi e psicoterapeuti.
  3. una parte con oggetto:  “Cosa funziona e come in una relazione e come applicarlo nel counseling”
  4. Una parte che presenti le conoscenze sull’ “esistenza umana” utili a fare counseling.
  5. Una parte sulle pratiche che strutturano la possibilità di fare counseling; una parte cioè in cui tali pratiche vengono presentate e descritte ed in cui viene argomentato come funzionano e quali risultati possono produrre.

Va da sé che i temi specifici di ciascuna “parte” del manuale, si ritrovino e si rincorrano in ognuna delle altre ed in tutti i loro capitoli.

FINALITA’: Con questo manuale si vuole offrire a chi fa la formazione in counseling e/o al counseling è in qualche modo interessato, un quadro di conoscenze importanti sul counseling, tale da supportarlo nella propria formazione in, e/o nelle proprie attività di, counseling.

Il proporlo come produzione “in fieri”, pubblicamente e gratuitamente a tutti, risponde a varie istanze:

  1. L’entusiasmo di condividere, subito, tutto ciò che di questo manuale prende forma, senza dover aspettare il risultato finale (ci piace il processo, più che la sua conclusione!)
  2. Il desiderio di divulgazione di una materia di cui siamo appassionati
  3. La speranza di ricevere contributi (no, non di denaro, ma di altro valore: proposte di “pezzi” da inserire-integrare, feedback e commenti, suggerimenti ed idee), da parte di chi del counseling ha esperienza ed importanti “saperi”.

Le basi culturali di quest’opera sono di derivazione gestaltica-fenomenologica-esistenzialista.

Il suo incedere mischia diversi piani narrativi: non solo informazioni e spiegazioni, anche molta “carne viva”, come la “Storia di Gioconda, la ragazza cui non era cresciuto il seno”; una storia di counseling vera, esposta e raccontata per far vedere il counseling in azione, in una “zona” di confine con la psichiatria e la psicoterapia.

Puoi iniziare da questa storia, se vuoi, questo è il link:

https://www.pragmacounseling.it/materiale-didattico/gioconda-la-ragazza-cui-non-era-cresciuto-il-seno/

DOMENICO NIGRO: Laurea in Lettere, specializzazione in metodologia della ricerca storico-sociale. Counselor e Coach di formazione umanistica. Consulente aziendale e Formatore, esperto di comunicazione, motivazione, team building, negoziazione. Presidente dell’Associazione culturale “Lo Specchio Magico”. Direttore didattico e Trainer della Scuola “IN COUNSELING – Lo Specchio Magico Torino”. Autore di:

INFORMAZIONI E CONTATTO: domeniconigro@libero.it

PER INFO sulla Formazione IN Counseling, CONTATTACI.

Share Button
default

0 Comments