fbpx

Per fare il Counselor, bisogna saper fare Counseling.

Per fare il Counselor, bisogna saper fare counseling.

Saper fare counseling è sapere aiutare chi è alle prese con una qualsivoglia propria difficoltà esistenziale e non riesce, da solo, a farvi fronte.

Saper far counseling vuol dire sapersi migliorare continuamente, aiutando gli altri a fare altrettanto.

Saper far counseling ci permette, non solo, di fare il Counselor e di esercitare una professione belisssima, ci aiuta, anche e molto, a vivere e a fare meglio tutto ciò che facciamo, a casa, al lavoro, dappertutto.

Saper far counseling è saper accogliere chi chiede aiuto, saperlo ascoltare empaticamente, saperlo confrontare criticamente, gentilmente; senza alcun pregiudizio.

Saper far counseling è saper comunicare in modo gentile, non violento ed efficace.

Saper far counseling è saper osservare senza giudicare.

Saper far counseling è saper cogliere, accogliere e stare con quello che il cliente porta con sé e di sé nella relazione: i suoi stati d’animo e le relative declinazioni emotive, mentali e comportamentali, soprattutto quelle con cui è più difficile fare i conti, o anche e semplicemente: stare.

Saper far counseling è saper riconoscere le relazioni esistenti tra quanto il cliente pensa, sente ed agisce e l’intero quadro problematico rispetto al quale lo stesso cliente chiede aiuto.

Saper far counseling vuol dire, quindi, saper dar valore a ciò che il cliente pensa, sente e fa.

Saper far counseling è saper aiutare i propri clienti ad accorgersi di quanto, cosa e come stiano pensando, sentendo ed agendo.

Saper far counseling è saperli aiutare a scoprire come tutto ciò stia insieme e come interagisca con le difficoltà che stanno vivendo.

Saper far counseling è saper avere una presenza attenta, consapevole e interattiva con chi chiede aiuto.

Saper far counseling vuol dire saper incontrare l’altro, suscitando in lui sentimenti di fiducia, riconoscimento, rassicurazione, conforto.

Saper far counseling è saper accompagnare i propri clienti in percorsi di sviluppo di consapevolezza personale tali da metterli in condizione di meglio affrontare i loro problemi e, magari, risolverli.

(Tratto dal “Manuale per la Formazione IN Counseling”, di Domenico Nigro, direttore Scuola IN Counseling Lo Specchio Magico Torino)

Se vuoi imparare a fare counseling e conseguire il diploma di counselor, se sei già counselor e vuoi aggiornarti professionalmente o avere supervisione,

CONTATTA la Scuola IN Counseling Lo Specchio Magico Torino.

Risponderò io stesso, Domenico Nigro.

Share Button
default

0 Comments